PROVE NON DISTRUTTIVE

RESIPOD

    prove non distruttive > misure di potenziale spontaneo e resistività elettrica del calcestruzzo

Resipod è uno strumento estremamente preciso, rapido, facile da usare, robusto e impermeabile, concepito per operare nelle difficili condizioni ambientali di cantiere.
Basato sul metodo della sonda Wenner, Resipod misura la resistività elettrica del calcestruzzo e della roccia. si applica una corrente ai due elettrodi esterni e si misura la differenza di potenziale tra i due elettrodi interni; dal valore della ddp si calcola la resistività: ρ= 2πaV/l [kΩcm]

 

Range di misura Da 1 a 1000 kΩcm (a seconda della spaziatura della sonda)

Quantità misurata Resistività elettrica [kΩcm]

Precisione Da ±0,2 a ±2 kΩcm (a seconda della spaziatura della sonda)


Firmware dello strumento

Massima risoluzione disponibile per uno strumento di misura della resistività superficiale

Indicazione del flusso di corrente e del contatto aperto

Funzione di freeze, memorizzazione e cancellazione

Funzionalità flessibili permettono la mappatura di qualsiasi geometria irregolare

Filtri digitali migliorati rimuovono gli effetti di disturbi esterni (reti elettriche civili e industriali)

Possibilità di creare rapporti di prova personalizzati con grafici e diagrammi esportati