PROVE NON DISTRUTTIVE

MSG II

    prove non distruttive > monitoraggio vibrazioni in cantiere

MSG II è una centralina di monitoraggio onde sismiche e di sovrappressione in aria; portatile ed estremamente compatta, il sistema è costituito dall’unità centrale con display, da un geofono triassiale  e da un microfono per la misura del colpo in aria.
Ideale per il monitoraggio continuativo di vibrazioni e rumore generati da attività di cava, traffico, macchinari ecc.. Consente il riscontro della conformità alla normativa internazionale ed Italiana sulle vibrazioni ammissibili (UNI 9916, DIN 4150-3, UNI 9614, ecc.). Fornisce il tracciato sismico-acustico richiesto dalla “Circolare 577/PAS/12982D(22) del 29-08-2005” di attuazione della recente legislazione antiterrorismo”.
I dati acquisiti possono essere letti immediatamente sul display a cristalli liquidi e successivamente trasferiti ad un PC via cavo adattatore USB o su un supporto removibile (pen-drive) per elaborazione e stampa. La possibilità di trasferimento dati via modem o via GSM rende agevole la consultazione da postazione remota (es. ufficio), risparmiando il tempo necessario per l’invio del personale sul posto.

 

Display: LCD retroilluminato, 8 linee x 21 caratteri 

Risoluzione sismica: max. 0,00078 mm/s@16 bit 

Risoluzione acustica: 0.00015625mb@16 bit 

Intervallo di campionamento: 1024-16384 camp./sec (stand.)

Risposta di frequenza: da 2 a 400Hz  

Geofono: Triassiale (standard)

Microfono:  92-148 dB

 

Range sismico: 0-254 mm/s

Range acustico: 92-148 dB

Modalità: registrazione eventi multipli con forme d’onda complete, grafico a barre o modalità "combo" 

Durata registrazione: fino a 895 sec 1 a 10 sec / pre-trigger 0,5 o 1.0 sec

Interfaccia PC: RS-232 e adattatore USB

Input & Output ausiliari: trigger esterno e allarme remoto

Comunicazioni Remote: porta RS-232, compatibile con telefono, GSM, Satellite, RF