GEOELETTRICA

MPX

Switching-box per la gestione di ogni gruppo di 16 elettrodi; più unità MPX possono essere serializzate lungo lo stendimento, fino ad un massimo di 256 elettrodi. Controllate dal software di acquisizione del POLARES o di RM-1, le unità MPX consentono le commutazioni tra elettrodi di corrente e di potenziale in maniera veloce e precisa, conferendo allo stesso tempo la caratteristica di estrema modularità al sistema. Grazie a questa soluzione, il POLARES potrà espandersi come numero di elettrodi semplicemente aggiungendo degli accessori (ovvero 1 o più set costituiti da 16 picchetti, 1 cavo multielettrodo, 1 prolunga MPX) fino ad un max.di 256 elettrodi, senza la necessità di modificare l'unità centrale di acquisizione. La strumentazione RM-1 prevede invece l'utilizzo di un massimo di 2xMPX, per un totale di 32 elettrodi.